Apri il menu per selezionare la linguaOpen language selection Italiano Menu Cerca
Donare
Child coughing

Gli abitanti dei paesi a reddito medio-basso sono più inclini a sviluppare BPCO per fattori verificatisi nei primi anni di vita

Più del 90% dei decessi per BPCO si verifica in Paesi a reddito medio-basso (PRMB).  Un nuovo articolo apparso nella rivista Nature Partner Journal: Primary Care Respiratory Medicine esamina alcune delle prove più recenti a sostegno dell’ipotesi che le persone che vivono in PRMB sarebbero più inclini a sviluppare BPCO rispetto agli abitanti dei Paesi ad alto reddito a causa di fattori verificatisi nei primi anni di vita.

I polmoni continuano a svilupparsi durante l’infanzia fino all’inizio dell’età adulta. La funzionalità polmonare di una persona raggiunge il suo apice intorno ai 20-25 anni, per poi iniziare a peggiorare con l’avanzare dell’età. La broncopneumopatia cronica ostruttiva (BPCO) è una patologia in cui la funzionalità polmonare scende al di sotto di un certo livello e il soggetto manifesta sintomi come affanno e tosse.

Per molti pazienti, la BPCO è legata ad un peggioramento della funzionalità polmonare più rapido di quello di un individuo sano, spesso provocato dal fumo o dell’esposizione all’inquinamento atmosferico nella vita adulta. Tuttavia, alcuni individui sono inclini a sviluppare BPCO poiché la loro funzionalità polmonare raggiunge un livello particolarmente basso. La patologia può essere causata da una combinazione di entrambi i fattori.

Spesso un livello di funzionalità polmonare particolarmente basso è causato da fattori che si verificano nei primi anni di vita e possono influire sullo sviluppo polmonare. Tra questi ricordiamo: 

nascita prematura, un peso ridotto alla nascita o malattie durante l’infanzia.

Una funzionalità polmonare particolarmente bassa è un problema più frequente nei PRMB poiché questi fattori sono più comuni in tali contesti che nei Paesi ad alto reddito. Questo tipo di BPCO, inoltre, è più difficile da controllare e chi vive nei PRMB potrebbe anche trovare più difficile accedere ai servizi sanitari e a informazioni sanitarie affidabili.

Secondo gli autori dell’articolo, la prevenzione è fondamentale per ridurre l’impatto della BPCO nei PRMB e deve iniziare prima della nascita e continuare durante tutta l’infanzia. Per coloro che sviluppano la BPCO, l’istruzione e la riabilitazione polmonare potrebbero rappresentare strumenti utili ed economicamente efficaci per gestire i sintomi e rallentare la progressione della malattia.

Leggi l’articolo integrale.

Leggi la nostra scheda informativa su come vivere bene con la BPCO.