Apri il menu per selezionare la linguaOpen language selection Italiano Menu Cerca
Donare

Come richiedere il certificato medico

Come richiedere il certificato medico

COME RICHIEDERE IL CERTIFICATO MEDICO

ILe compagnie aeree chiederanno a coloro che hanno bisogno di ossigeno terapeutico a bordo dell’aereo di presentare un certificato medico di idoneità al volo, noto anche come MEDIF (Medical Information Form). Questi certificati attestano che lo stato di salute del passeggero è tale da consentirgli di volare. Solitamente, tutti i certificati medici si compongono di due parti che devono essere compilate da:

Generalmente, i passeggeri devono firmare e inviare il modulo. È opportuno leggere sempre le istruzioni relative alla compilazione del modulo, ai tempi previsti per l’invio e ai destinatari.

Nel modulo occorre inserire anche la data o il codice di prenotazione del volo.

DOVE TROVARE IL MODELLO DEL CERTIFICATO

Ogni compagnia aerea ha un proprio modulo che può essere scaricato dal sito internet, di solito nella pagina dedicata ai servizi di assistenza speciale.
Se non trovi il modulo online, contatta il reparto assistenza speciale della compagnia aerea (consulta il database dei Viaggi Aerei per conoscere i relativi recapiti).

COME COMPLETARE IL CERTIFICATO

Questi certificati sono realizzati in modo da poter essere validi per più patologie (temporanee o destinate a perdurare), tra cui problemi cardiaci, infortuni o interventi chirurgici recenti.
La maggior parte dei moduli medici include le sezioni sottostanti che riguardano direttamente chi soffre di una patologia polmonare:

ACCOMPAGNATORI

Se desideri viaggiare con qualcuno, è importante fornire i dettagli di questa persona, in modo che possiate sedervi accanto durante il viaggio.

OSSIGENOTERAPIA

Se desideri viaggiare con qualcuno, è importante fornire i dettagli di questa persona, in modo che possiate sedervi accanto durante il viaggio.

È necessario indicare la portata di ossigeno necessaria a bordo dell’aereo prescritta dal medico (figura sopra).

Le informazioni includono:

DISPOSITIVI MEDICI

CONCENTRATORI DI OSSIGENO PORTATILI

Oggi la maggior parte delle compagnie aeree consente ai passeggeri di utilizzare i propri concentratori di ossigeno portatili (portable oxygen concentrators, POC), sebbene siano ammessi solo alcuni modelli specifici.
I POC possono fornire 1‑5 litri di ossigeno a una concentrazione del 90% al minuto e sono provvisti di batterie.

BATTERIE

Le compagnie aeree indicano quante batterie extra occorre portare a bordo, in quanto i passeggeri dovranno avere accesso all’ossigeno terapeutico anche in caso di ritardo del volo o durata del viaggio superiore a quella prevista.